Caritas

CaritasParrocchialeIl Centro di Ascolto Caritas è attivo dal 2001 e sorge per l’esigenza di costituire un osservatorio delle povertà sul nostro territorio, e per coordinare le iniziative e i servizi caritativi delle associazioni di volontariato della nostra parrocchia.

Secondo le indicazioni della Caritas italiana vuole essere un modo nuovo di porsi nei confronti delle persone in difficoltà e delle situazioni di disagio, superando l’assistenzialismo con uno stile di accoglienza, condivisione e solidarietà.

Il suo compito è, da un lato, quello di mantenere viva nella comunità cristiana, di cui è espressione, l’attenzione e la responsabilità verso i più poveri, dall’altro quello di affrontare i problemi nella loro complessità, cercando di rispondere in modo personalizzato a coloro che sono in difficoltà (famiglie disagiate, persone anziane sole, ecc.)

Per realizzare questi compiti il Centro di Ascolto si attiva:

  • con un’opera di ascolto delle persone, in modo da stabilire un rapporto di dialogo e di fiducia;
  • con la collaborazione e l’informazione reciproca con i Servizi sociali pubblici, altre Associazioni di volontariato, Ufficio Caritas Diocesana e altri Centri di ascolto;
  • assumendo in carico singole situazioni di bisogno fino a individuarne e realizzarne le possibili soluzioni;
  • affrontando casi di urgenza o di persone di passaggio con la fornitura diretta di beni di prima necessità (alimentari, medicine, vestiti, ...)

Il Centro di Ascolto si avvale dell’opera di volontari, assistiti nella formazione e coordinati nell’attività dal Parroco, e della collaborazione esterna di competenze professionali (psicologo, medico, avvocato…).

Assistiamo circa 160 famiglie su tutto il territorio di Valsamoggia.

Il Banco alimentare Caritas di Bazzano, a sua volta, si avvale delle forniture alimentari di:

La sede del Centro di Ascolto è a Bazzano, in via Muzza 6 su appuntamento concordato con l’operatore volontario.

La sede del Banco alimentare è a Bazzano in via Muzza 6 aperta tutti i sabati dalle 14,30 alle 17.00.

 

cellulare Caritas: 347.53.22.113 (dalle 9 del mattino alle 20 di sera, i giorni feriali)

 

Leggi il ringraziamento della Caritas e il "consuntivo" 2015

Leggi quanto detto da Papa Francesco agli operatori del banco alimentare nell'udienza del 03 settembre 2016