Scuola Biblica

È scuola per imparare, ma soprattutto per “accogliere” la Bibbia che è Parola di Dio.

Prima di essere un libro, o “libretti” secondo il significato del termine greco “biblia”, la Bibbia è una biblioteca che custodisce più di 70 libri.

Quanto alla divisione, i cristiani parlano generalmente di Antico e Nuovo Testamento. Quanto alla composizione, si pensa ad un arco di circa 1000 anni. Quanto alla redazione definitiva di tutto il materiale confluito nel volume che chiamiamo Bibbia, ormai si è d’accordo indicando il periodo immediatamente dopo l’esilio di Babilonia: sesto-quarto secolo a.C.

Già queste poche note fanno comprendere che la Bibbia non può essere affrontata da soli e meno che meno con disinvoltura.

Occorre innanzitutto una attrezzatura culturale e poi anche, ma soprattutto, un’attrezzatura spirituale, diciamo “di fede”.

Per questo la parrocchia ha avviato, ormai da 30 anni, la Scuola biblica. Tale “scuola” ha come sede la parrocchia e come giorno d’incontro il venerdì, ore 20.30. Offre introduzioni generali alla Bibbia e ai singoli libri; offre lettura di testi, commentati dal parroco e dai partecipanti.

I singoli libri vengono letti integralmente, secondo il calendario della “lettura quotidiana”. Gli incontri sono settimanali.

  • Il primo venerdì del mese la Scuola Biblica si svolge in Oratorio, sempre alle 20.30, all’interno della celebrazione eucaristica.
  • L’ultima settimana del mese è lasciata libera perché si possano svolgere nelle case gli incontri del Vangelo.

La speranza è di raccogliere altre persone che non vengono sistematicamente alla Scuola Biblica.

Scarica il calendario della Lettura Quotidiana (Aprile – Luglio 2017)

Materiale Scuola Biblica